Vai alla HOME! RUBRICA di DIRITTO TRIBUTARIO
A cura di: avv. Marisa Bonanno - avv. Michele Croce
     
 
10/05/2007 14:45 versione stampabile dell'articolo
Il processo tributario: aspetti e problematiche
di : Marisa Bonanno   da : altalex
Ho pensato di impostare questo mio intervento partendo da un rapido excursus delle norme che riguardano il processo tributario, per poi passare ad analizzare più nel dettaglio alcune questioni. Partendo rapidamente dai primi articoli del D.LGS. 546/92 vi è da rilevare il II° comma dell’art. 1 il quale specifica che “I giudici tributari applicano le norme del presente decreto, cioè del 546, e, per quanto da esse non disposto e con esse compatibili, le norme del codice di procedura civile”.

La Corte di Cassazione ha spiegato che il processo tributario non è annoverabile tra quelli di impugnazione- annullamento ma tra quelli di impugnazione-merito, in quanto diretto non alla mera eliminazione dell’atto impugnato ma alla pronuncia di una decisione di merito sostitutiva sia della dichiarazione resa dal contribuente sia dell’accertamento dell’amministrazione finanziaria. Ha ancora aggiunto la Suprema Corte che la giurisdizione delle Commissioni Tributarie sussiste sia nel caso che si controverta sull’esistenza del potere impositivo che nel caso che contesti l’esercizio in concreto di detto potere: cioè, e per dirla in termini amministrativistici, sia che si discuta di diritti soggettivi sia che si discuta di interessi legittimi.

(segue al link - Altalex)

 
     

Informazione giuridica no profit - aggiornamento secondo disponibilità dei testi
testi di legge e sentenze privi di valore ufficiale
questo sito non presta consulenza legale on line
Curatore responsabile e titolare: avv. Maria S. Bonanno - Foro di Verona - VR via S. Leonardo n.4
Hosting: AWB Informatica - Londra
codice deontologico forense - direttiva 2000/31/CE

Realizzazione AWB Informatica - Copyright© 2001-2017 Studium Fori All Rights Reserved